GREETINGS FROM SPECCHIA

Gioca con le maschere simbolo dell’undicesima edizione di Cinema del reale il progetto di Alessia Rollo. Finzione, rappresentazione, riproducibilità delle immagini sono solo alcuni dei temi che solleva per permettere allo spettatore di andare oltre il reale ed attingere ad un immaginario personale, infantile. Un camouflage al contrario, dunque, che invita il fruitore a rendersi partecipe della definizione e del significato di ciò che sta osservando andando oltre la visione del paesaggio, dell’atteso e del conosciuto.